BORSA: commento di chiusura

MILANO (MF-DJ)--Chiusura positiva per l'azionario europeo con Piazza

Affari che segna la migliore performance del Vecchio Continente chiudendo

a 1,19%.

È tornato a scendere lo spread sul decennale Btp/Bund a quota 269 punti

base (277 pb in chiusura ieri), dopo che il vicepremier Matteo Salvini ha

puntualizzato che l'Italia non sforerá i vincoli di bilancio europei. "La

modifica dei vincoli Ue è necessaria per poter abbassare le tasse senza

alzare l'Iva, cosa che nel contesto attuale è impossibile. Non voglio

sforare," ha dichiarato Salvini.

Ritorna sotto i riflettori il tema Brexit, con la premier inglese

Theresa May, che ha annunciato che lascera' la guida del partito

conservatore il 7 giugno, ma rimarra' primo ministro finchè non sara'

scelto il suo successore.

Il nuovo premier, secondo quanto si legge in una dichiarazione

congiunta, firmata dal presidente del partito conservatore, Brandon Lewis,

e dai vice presidenti del Comitato 1922, Cheryl Gillan e Charles Walker,

sará nominato entro metá luglio.

Per quanto riguarda i dati macro, gli ordini di beni durevoli negli

Stati Uniti, secondo la lettura preliminare di aprile, sono diminuiti del

2,1% a livello mensile. Il dato ha deluso il consenso degli economisti,

che si aspettavano un calo meno pronunciato, dell'1,8% m/m.

Gli ordini ex trasporti sono rimasti invece invariati, anche in questo

caso al di sotto del consenso che si attendeva un aumento dello 0,2%. Gli

ordini ex difesa sono invece diminuiti del 2,5%, sempre su base mensile.

Infine gli ordini di beni durevoli di marzo sono stati rivisti al 1,7%,

dal 2,8% m/m.

Tra gli operatori il sentiment è comunque cauto in attesa dell'esito

delle elezioni europee, che termineranno domenica.

A piazza Affari ottima performance tra i titoli assicurativi per Unipol

( 4,16%) e UnipolSai ( 2,83%), su cui Kepler Cheuvreux ha alzato il prezzo

obiettivo rispettivamente a 4,95 euro e a 2,25 euro. In luce anche A2A

( 2,84%) e Cnh I. ( 2,83% a 7,93 euro), in scia alle dichiarazioni di ieri

del Presidente Usa Donald Trump che ha annunciato un piano di aiuti per

gli agricoltori di 16 mld usd.

Hanno beneficiato del calo dello spread i bancari: Ubi B. 2,72%,

Unicredit 2,31%, Banco Bpm 1,42%, Intesa Sanpaolo 0,83%, Bper 1,03%.

Archiviano la seduta in negativo tra le blue chip Amplifon (-2,94%)

Tenaris (-1,21%) e Tim (-0,95%).

Sul resto del listino in evidenza Safilo G. ( 5,18%). La societá ha

raggiunto un accordo con Fairway LLC per la cessione della rete di negozi

americana Solstice (80 punti vendita che nel 2018 hanno consuntivato 52

mln di ricavi e una perdita di 9,8 mln a livello di Ebitda).

Sull'Aim Italia si segnala che il net asset value di First C. ( 3,31%)

al 31 marzo 2019, è pari a 43,3 milioni, corrispondente ad un Nav per

azione in circolazione di 18,1 euro. Inoltre, in un'ottica di

diversificazione del portafoglio, ha ceduto il 50% della partecipazione in

Tinexta, portandola al 2% circa del capitale. In luce infine dopo i cali

di ieri anche Wm Capital e Imvest che chiudono rispettivamente a 20% e a

14,29%.

lpg

(fine)

MF-DJ NEWS

2417:53 mag 2019