BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Partenza vista sotto la parita' per le principali piazze europee, in scia alla chiusura negativa di ieri a Wall Street (-2,29% il Dow Jones).

"I mercati restano estremamente sensibili alle attese sull'esito delle elezioni Usa e ai segnali di rallentamento dell'attivita' economica in Europa", sottolinea Stephen Innes, Chief Global Markets Strategist di Axi.

Il focus, prosegue l'esperto, resta sull'aumento dei contagi di Covid-19 a livello globale e sulle crescenti pressioni sui Governi per rafforzare le restrizioni alla mobilita' sociale.

"Un vaccino efficace e un accordo anche parziale sugli stimoli" fiscali negli Usa non sembrano in arrivo nell'immediato, aggiunge lo strategist.

Sul fronte dei dati macro, Innes evidenzia come i profitti industriali in Cina a settembre siano saliti del 10,1% a/a, "ben sotto il livello di agosto, che aveva segnato l'aumento piu' veloce in Cina da meta' 2018. Il calo rispetto anche al livello di giugno suggerisce che agosto e' stato piu' un rimbalzo che non una ripresa vera e propria".

Dagli Usa alle 13h30 verranno resi noti gli ordini di beni durevoli a settembre, mentre alle 15h00 e' atteso l'indice di fiducia dei consumatori di ottobre.

A piazza Affari da seguire Atlantia, sempre sulle evoluzioni del tema Aspi. Occhi puntati poi su Acea, che ha reso noto il piano al 2024.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2708:20 ott 2020